Blog: http://UnpoliticallyCorrect.ilcannocchiale.it

Il Giornale e M. G. Maglie

Due settimane fa ho ricevuto una e-mail da un signore che, presentandosi come giornalista, mi chiedeva alcune informazioni su un articolo di M. G. Maglie. Per farla breve, questo tipo si scaglia contro Il Giornale, la Maglie e la cattiva informazione (ovviamente di destra). Loro che sono di sinistra, invece, combattono le ingiustizie, difendono le minoranze, sono per  un’informazione onesta e corretta. Tanto onesta e corretta che il signore non solo "dimentica" di riportare la mia opinione sull’articolo “incriminato”, ma mi qualifica come l’informatrice della Maglie. (Per inciso: io non sono l’ informatrice di nessuno. Ho trascorso anni a studiare e a fare ricerche e se la Maglie si fosse presa la briga di contattarmi, non avrebbe scritto tante inesattezze. Al contrario, le avrei fornito materiale utile e documentato). Usama87 viene praticamente descritto come l’ennesima vittima di un’informazione (sempre di destra, ricordiamolo) “manipolata per diffondere paura e intolleranza per fini politici”.  Questi sono solo alcuni degli amici di Usama (che siccome parla di Costituzione deve per forza essere una brava persona, ci fa sapere il giornalista) su youtube: mujahideen2007, Niceislam e ItalianMuslim, il convertito che non vede l’ora di farsi saltare in aria in Afghanistan – o in qualsiasi altro luogo -  per accedere al paradiso islamico. Infine, una toccante poesia di Usama87.

Figli di...Israele

L'odore della morte aleggia sopra le nostre teste...

è tutto vero anche se a volte può sembrare un incubo...

lo è...un incubo...

ma al nostro risveglio sarà tutto più bello...

E quando dormirete voi...comincerà l'incubo eterno

la vera persecuzione

niente più Media, amici, famiglia...nessuno che vi svegli

perchè la morte tocca tutti e viene a prenderti ovunque...

preferisco degli ignoranti che mi chiamano terrorista...

ai venduti che vi chiamano israeliani...

figli di Israele...lottate per una terra, ma chi vi difenderà da Dio?

figli di...Israele qualche migliaio di soldati contro un popolo...per vincere dovrete ucciderci tutti...anche noi che siamo lontani...

figli di...

ormai sieta al vostro picco e la fine è vicina, il mondo vi crollerà addosso...

non vi odio, perchè già odiate voi stessi...

già...lo conosciamo l'odore della morte e fa paura

e voi?

voi avete paura della vita... qui

Qualcuno spieghi a questi giornalisti di sinistra la differenza tra queste due esternazioni:
Souad Sbai è una musulmana nemica di tutti i musulmani.
Berlusconi (o Prodi o D’Alema o Calderoli)  è un italiano nemico di tutti gli  italiani.

Pubblicato il 29/7/2009 alle 10.31 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web