Blog: http://UnpoliticallyCorrect.ilcannocchiale.it

Convertiti

«JINN E UOMINI POSSONO SPOSARSI TRA LORO?»

"In alcune regioni, la credenza secondo la quale un tale matrimonio può avvenire è abbastanza diffusa. Qual è il valore di questa convinzione? Il matrimonio tra umani e Jinn può avere luogo, poiché Allah (SWT) dice a Shaytan il maledetto: "…Sii loro socio nelle ricchezze e nella progenie…"  (Corano XVII. Al-Isra' (Il Viaggio Notturno), 64)
Il Messaggero di Allah (s) ha detto: "Quando un uomo ha un rapporto con sua moglie e non dice: 'Nel Nome di Allah', anche Shaytan ha in quel momento un rapporto con quella donna" (riportato da ash-Shibli in: 'Akam al-Marjan').
Ibn Jarir riporta che Ibn 'Abbas (r) disse: "Quando un uomo ha un rapporto con la sua sposa mentre quest'ul-tima ha le mestruazioni, Shaytan lo precede. Ella allora concepirà e partorirà un ermafrodito (mukhannath). Questi ermafroditi sono i figli dei Jinn".
Ma che vuol dire partorirà? La donna rimane incinta realmente e quando nasce quest'essere è visibile, oppure tutto ciò non è visibile da noi umani?"

"In base alla fatawa più in seguito linkate, è possibile che i jinn abbiano rapporti con gli esseri umani; in ogni caso un matrimonio tra jinn ed esseri umani non è valido (Fiqh Hanafi)". qui

Pubblicato il 23/6/2009 alle 19.24 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web