Blog: http://UnpoliticallyCorrect.ilcannocchiale.it

«Svezia: scontri nella periferia per chiusura centro islamico»

MALMOE - Terza notte di disordini nel quartiere degli immigrati di Malmoe, in Svezia. La polizia ha fermato cinque giovani dopo il lancio di molotov contro una scuola che ha provocato un principio di incendio. Dati alle fiamme anche cassonetti e diverse autovetture. La rivolta del sobborgo di Rosengaard, una zona periferica molto popolosa, era cominciata come una protesta pacifica contro la chiusura del centro islamico che ospitava una moschea, ma poi è degenerata con violenze e atti di vandalismo che esprimono il disagio dei giovani immigrati. Nella terza città della Svezia sono arrivati rinforzi di polizia da Stoccolma e Goteborg. (Corriere)

Pubblicato il 20/12/2008 alle 13.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web