.
Annunci online

 
UnpoliticallyCorrect 
Men never do evil so completely and cheerfully as when they do it from religious conviction
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Magdi Allam
memri
Daniel Pipes
Faith Freedom
Prophetofdoom
jihadwatch
tocqueville
Beppe
Islaminitsownwords
Corriere Della Sera
littlegreenfootballs
NeilDoyle
Victims of Saddam's Regime
PartigianoWilliam
Apostates of islam
victims of jihad
Il Lupo
barbara
SauraPlesio
IlCialtrone
kiki-e
Puffolottiaccident
Dolomitengeist
Milleeunadonna
Iostoconoriana
FranceEchos
Free Translation
  cerca

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

free counters


 

Diario | Insight |
 
Diario
1visite.

7 luglio 2009

Convertiti: l’aspirante terrorista


«(…) A proposito delle foto nella mia pagina, le cambierò ma non perché considero bin Laden un cattivo musulmano o per paura delle opinioni dei kuffar, per quanto mi riguarda le persone come lui  sono i veri musulmani che seguono realmente il Corano e la Sunna. Lo rispetto davvero e inchallah un giorno andrò a combattere insieme a lui. (…)» Ibrahim Giuliano, Genova

4 luglio 2009

Convertiti

(…) La Shari`ah è valida fino alla fine dei tempi perchè è la Legge di Dio, che Dio ha nella Sua Conoscenza stabilito proprio per essere valida ovunque e fino alla fine dei tempi, e non c'è nulla da "aggiornare" o "riformare"; (…) Sapendo tutto, conoscendo tutto, tutto quello che è avvenuto, e che avverrà, Egli nella sua infinita saggezza e misericordia ha stabilito le regole e i precetti della Legge Sacra. (…) Allah ovviamente sa che le cose sarebbero andate così come sono andate, che l'Islam si sarebbe diffuso in tutto il mondo nelle condizioni più diverse, e che saremmo arrivati a questi tempi. E in base a questa conoscenza perfetta ha stabilito la Legge Sacra che abbiamo, evidentemente valida per ogni tempo e luogo.
Difatti, non c'è nulla - nel Corano, nella Sunna del Profeta (PBSL) che autorizzi a pensare che una parte del Corano (guarda caso quelle che sembrano più scomoda alla sensibilità occidentale) sarebbe dovuta prima o poi essere abrogata? Al contrario, è continuamente ripetuto che il Corano è immodificabile, che è il Monito, il Discrimine: vogliamo forse accusare di imperfezione il Corano, per seguire i nostri desideri ed i costumi culturali di questo o quel paese (compresi quelli europei), "riformando" quanto non abbiamo alcuna fonte tradizionale che ci dica che dobbiamo riformare? qui

L’infinita misericordia di Allah:

Se gli ipocriti [i miscredenti], coloro che hanno un morbo nel cuore e coloro che spargono la sedizione non smettono, ti faremo scendere in guerra contro di loro e rimarranno ben poco nelle tue vicinanze. Maledetti! Ovunque li si troverà saranno presi e messi a morte.  Questa è stata la consuetudine di Allah nei confronti di coloro che vissero precedentemente. Non troverai alcun cambiamento nella consuetudine di Allah. In verità Allah ha maledetto i miscredenti ed ha preparato per loro la Fiamma.  [33: 60-64]

Combatteteli finché non ci sia più persecuzione e il culto sia [reso solo] ad Allah. Se desistono, non ci sia ostilità, a parte contro coloro che prevaricano. [2: 193]

O voi che credete, combattete i miscredenti che vi stanno attorno, che trovino durezza in voi. Sappiate che Allah è con i timorati. Quanto a coloro che hanno una malattia nel cuore, essa aggiunge sozzura a sozzura e muoiono nella miscredenza. [9:123-125]

Preparate, contro di loro, tutte le forze che potrete [raccogliere] e i cavalli addestrati per terrorizzare il nemico di Allah e il vostro e altri ancora che voi non conoscete, ma che Allah conosce. Tutto quello che spenderete per la causa di Allah vi sarà restituito e non sarete danneggiati. [8:60]

Combattete coloro che non credono in Allah e nell'Ultimo Giorno, che non vietano quello che Allah e il Suo Messaggero hanno vietato, e quelli, tra la gente della Scrittura, che non scelgono la religione della verità, finché non versino umilmente il tributo, e siano soggiogati. [9:29]

La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi, che siano loro tagliate la mano e la gamba da lati opposti o che siano esiliati sulla terra: ecco l'ignominia che li toccherà in questa vita; nell'altra vita avranno castigo immenso. [5:33]

27 giugno 2009

Islam in Italia

Dunque secondo te è giusto punire con la pena di morte l'apostasia.

Conosco molte storie di persone uscite dall’Islam che poi hanno sputato veleno sull’Islam e sui musulmani, per cui è legittimo punirli, per evitare la fitna. qui

"E' meglio per un uomo che un pezzo di ferro gli sia conficcato in testa, che toccare la mano di una donna a lui "estranea" [non-mahram]" qui

Domanda: è permesso cercare l'amicizia e l'aiuto dei miscredenti?
Risposta: no, cercare l'amicizia e l'aiuto dei miscredenti non è permesso. qui

“Ogni donna che chiede il divorzio senza un motivo legittimo, non sentirà la fragranza del Paradiso.” ...e questa è una severa minaccia. Quindi è incombente sulla donna che ella viva con suo marito e che lei lo ascolti e gli obbedisca in quello che corrisponde al Libro di Allah e alla Sunnah del Suo messaggero sallallaahu alayhi wa sallam e non chieda il divorzio da suo marito eccetto con una valida scusa. qui

23 giugno 2009

Convertiti

«JINN E UOMINI POSSONO SPOSARSI TRA LORO?»

"In alcune regioni, la credenza secondo la quale un tale matrimonio può avvenire è abbastanza diffusa. Qual è il valore di questa convinzione? Il matrimonio tra umani e Jinn può avere luogo, poiché Allah (SWT) dice a Shaytan il maledetto: "…Sii loro socio nelle ricchezze e nella progenie…"  (Corano XVII. Al-Isra' (Il Viaggio Notturno), 64)
Il Messaggero di Allah (s) ha detto: "Quando un uomo ha un rapporto con sua moglie e non dice: 'Nel Nome di Allah', anche Shaytan ha in quel momento un rapporto con quella donna" (riportato da ash-Shibli in: 'Akam al-Marjan').
Ibn Jarir riporta che Ibn 'Abbas (r) disse: "Quando un uomo ha un rapporto con la sua sposa mentre quest'ul-tima ha le mestruazioni, Shaytan lo precede. Ella allora concepirà e partorirà un ermafrodito (mukhannath). Questi ermafroditi sono i figli dei Jinn".
Ma che vuol dire partorirà? La donna rimane incinta realmente e quando nasce quest'essere è visibile, oppure tutto ciò non è visibile da noi umani?"

"In base alla fatawa più in seguito linkate, è possibile che i jinn abbiano rapporti con gli esseri umani; in ogni caso un matrimonio tra jinn ed esseri umani non è valido (Fiqh Hanafi)". qui

22 giugno 2009

Convertite

«Messaggio alla moglie del miscredente Paul Johnson»

"(…) La mia consolazione risiede nel fatto che i Mujâhidîn furono capaci di raggiungere il loro obiettivo con precisione, e di uccidere suo marito. Giuro per Allah che fui molto contenta quel giorno, poiché il vero terrorista era stato ucciso, dopo aver succhiato il sangue dei nostri bambini Musulmani. Non so se siate coscienti del fatto che noi vi detestiamo, Blasfemi. Vi odiamo fino all’osso." qui


(Paul Johnson)

1 giugno 2009

Convertiti

«Il Divieto per le donne di guidare»

(...) Non vi è alcun dubbio che tale azione non sia permessa. Le donne che guidano portano a molti mali e a conseguenze negative. Incluse tra queste vi è il suo mischiarsi con gli uomini senza essere sulla sua guardia. Esso porta anche a cattivi peccati a causa dei quali tale azione è proibita. (…) La Legge Purificata proibisce tutte i motivi che portano alla depravazione. Tale depravazione porta le pure ed innocenti donne ad essere accusate di oscenità. Allah ha stabilito una delle più dure punizioni per tale atto, al fine di proteggere la società dalla diffusione delle cause della depravazione. Le donne che guidano le macchine, comunque, sono una delle cause che portano a quello. Questo è qualcosa di ovvio. qui

«Per quanto riguarda gli attentati suicidi»

Le operazioni di suicidio (bombardamenti) sono ammissibili? E ci sono (qualsiasi) condizioni per l'accettazione di queste azioni?
(…) Non è ammissibile per una persona suicidarsi, invece, deve proteggere se stesso nel pieno significato della parola. E questo non gli impedisce di uccidere nella via di Allah e fare jihad nella via di Allah, e se egli è aperto ad essere ucciso e martirizzarsi (ivi) allora così è buono. qui

sfoglia
giugno        agosto