.
Annunci online

 
UnpoliticallyCorrect 
Men never do evil so completely and cheerfully as when they do it from religious conviction
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Magdi Allam
memri
Daniel Pipes
Faith Freedom
Prophetofdoom
jihadwatch
tocqueville
Beppe
Islaminitsownwords
Corriere Della Sera
littlegreenfootballs
NeilDoyle
Victims of Saddam's Regime
PartigianoWilliam
Apostates of islam
victims of jihad
Il Lupo
barbara
SauraPlesio
IlCialtrone
kiki-e
Puffolottiaccident
Dolomitengeist
Milleeunadonna
Iostoconoriana
FranceEchos
Free Translation
  cerca

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

free counters


 

Diario | Insight |
 
Diario
1visite.

27 luglio 2009

«L'ex comunista mercenario dell'Islam»

(…) Riceviamo  da Carlos, superterrorista, in ergastolo in Francia, una lettera inviataci di recente, scrive: "I militari della Jihad sono diventati l'avanguardia armata della guerra antimperialista. Le strutture della Jihad si espanderanno in tutto il mondo, per colpire con facilità tutti i paesi nemici. Altri rivoluzionari non islamici seguiranno il loro esempio. La liberazione della Mecca e della Medina sono gli obiettivi prioritari". Le minacce di Carlos riguardano anche l'Italia: "Ho sempre affermato che gli uomini politici italiani e degli altri paesi, responsabili della distruzione della Jugoslavia la pagheranno con la loro pelle. Lo stesso gli invasori dell'Afghanistan e dell'Iraq, Inchallah!". (…) Carlos rappresenta una miscela violenta di estremismo, prima di origine comunista e poi marcatamente filo islamico. qui

Cardinale Theodore Sarr, arcivescovo di Dakar: «L'Islam e' una religione di pace, non di guerra, nemmeno di violenza. Bisogna imparare a considerare i musulmani come credenti, non come fanatici, fondamentalisti, violenti». qui


15 maggio 2009

Convertiti

«Credo dovresti leggere un pò dei nostri fratelli Taliban sul forum prima di dire che non seguono l'Islam.... la resistenza afghana viene infangata quotidianamente da tg e giornali... ma questo no vuol dire che tg e giornali abbiano ragione.... e noi dovremmo saperlo bene!» (maria)

«I Taliban sono una delle espressioni brillanti e benedette di Ahl as-Sunnah wa al-Jama`ah nella realtà afghana; in altre realtà socio-culturali eventualmente essa prenderebbe altre "forme", ma non dobbiamo giudicare altri contesti partendo dalle nostre particolari concezioni. E finiamola con il gettar fango - comodamente seduti nelle nostre comode case - su chi versa il proprio sangue per difendere i musulmani ed implementare la Legge Sacra; pare che la dichiarazione di distanza dai Taliban (con annesso e connesso uso dei soliti inflazionati "odio" e "terrore") sia l'ultima moda per dimostrarsi "musulmani moderni moderatli europei accettabili innoqui bravi e buoni".» ('Umar Andrea) qui


4 dicembre 2008

Discorsi di carattere generale

Secondo il legale dei presunti terroristi internazionali (insospettabili e bene inseriti), le loro conversazioni «erano discorsi di carattere generale». E’ infatti normale, suppongo capiti tutti i giorni, conversare con un amico sull’opportunità di sgozzare, avvelenare o far saltare in aria gli infedeli: «Ti giuro che lo sgozzo maledetto! Giuro che se andassi in paradiso, giuro che lo sgozzo!». E ancora: «Ti ha detto il libro che se riuscissi a trovare un acquedotto, da cui bevono, e se lo avvelenassi e muoiono tutti, bene». E poi: «Basta che non restino coinvolti dei musulmani... hai capito». Infine: «Tutti quelli che studiano nella scuola militare e quelli che studiano per diventare ufficiali e quelli che vanno in missione di pace in Afghanistan... tutti... i giudici, il Tribunale... sono tutti uguali... meglio i militari... però se c'è qualche seduta in Parlamento e vai a schiantarti contro è meglio».

P.S.: islam significa pace. L’islam è una religione di pace, amore, tolleranza. Non c’è costrizione nella religione (Corano). Chi uccide un uomo uccide tutta l’umanità (Corano). I due presunti terroristi internazionali non sono veri musulmani. Sgozzare, avvelenare e far saltare in aria gli infedeli non significa propriamente sgozzare, avvelenare e far saltare in aria gli infedeli.

Altri «discorsi di carattere generale» in giro per l’Europa

(...) This isn't your country. It belongs to Allah
. You are just a measly ungrateful kafir who doesn't realise his purpose in this world. Your so called Christian country is going down the toilet along with its citizens. Only Islam and Muslims can prevent that. As for your notion that this is a Christian country...well yeah! if Christanity is about legalising porn, adultery, homosexuality, insulting the prophets and etc, i suppose after reading some extracts from your filthy bible, i agree maybe it is a Christian country. Finally your misplaced bravado is so comical. There is a saying that goes: "A mouse can be as brave as a lion in its own home." (qui)

By the way; your IP address has been logged - so we can trace you. A bit like how those men could trace that Rabbi from Chabad Lubavitch in Mumbai. HAHAHAHA. (qui

66 Questions on the Holocaust

sfoglia
giugno        agosto