.
Annunci online

 
UnpoliticallyCorrect 
Men never do evil so completely and cheerfully as when they do it from religious conviction
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Magdi Allam
memri
Daniel Pipes
Faith Freedom
Prophetofdoom
jihadwatch
tocqueville
Beppe
Islaminitsownwords
Corriere Della Sera
littlegreenfootballs
NeilDoyle
Victims of Saddam's Regime
PartigianoWilliam
Apostates of islam
victims of jihad
Il Lupo
barbara
SauraPlesio
IlCialtrone
kiki-e
Puffolottiaccident
Dolomitengeist
Milleeunadonna
Iostoconoriana
FranceEchos
Free Translation
  cerca

Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11

free counters


 

Diario | Insight |
 
Diario
1visite.

1 agosto 2009

«Diventare parte dell'Europa è un sogno per la Turchia»

''Diventare parte dell'Europa e' un sogno per la Turchia'', ha commentato Mehmet Ali Birand, giornalista e scrittore. I sostenitori dell'ingresso di Ankara sottolineano le riforme da tempo avviate nel paese, anche sul piano dei diritti umani delle minoranze curde. Ma contro la Turchia sono schierati il presidente francese Nicolas Sarkozy e il Cancelliere tedesco Angela Merkel, preoccupati che una nazione di 71 milioni di persone, per la maggior parte musulmani e relativamente poveri, possa entrare a far parte a pieno titolo del mercato europeo. La Francia ha addirittura lanciato la proposta di sottoporre a referendum popolare l'eventuale adesione all'Unione. (Asca)

24 giugno 2009

.

L'organizzazione internazionale per i diritti umani Human Rights Watch (Hrw) critica la presa di posizione del presidente francese Nicolas Sarkozy contro il burqa, il velo islamico che copre il volto e il corpo intero delle donne. "Vietare il burqa non porterà all'uguaglianza per le donne", avverte Jean-Marie Fardeau, direttore dell'ufficio parigino di Hrw. "Non farà altro che stigmatizzare e marginalizzare le donne che lo portano. La libertà di esprimere la propria religione e la libertà di coscienza sono diritti fondamentali", aggiunge. Secondo Hrw il bando del velo integrale "invierebbe un nuovo segnale a molti musulmani francesi sul fatto che non sono i benvenuti nel loro stesso Paese" e sarebbe "probabilmente discriminatorio" perché prenderebbe di mira esclusivamente le donne islamiche. (Apcom)


(Internet)

16 gennaio 2009

«Francia: antisemitismo e anti-islamismo, tolleranza zero»

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha promesso "tolleranza zero" contro antisemitismo, anti-islamismo e coloro che vorrebbero "importare in Francia tensioni fra le comunità" legate al conflitto mediorentale. "Non tollererò che il conflitto mediorentale venga sfruttato da qualcuno: la tolleranza sarà zero e antisemiti e anti-islamici saranno condannati con la stessa severità, perché non c'è posto per loro nella Repubblica", ha affermato Sarkozy in un discorso tenuto ad Orleans: "Quanto a quelli che non si sentono francesi e vorrebbero contestare queste regole, non c'è problema: nessuno li costringe e rimanere", ha concluso il Presidente francese. (Ap)


sfoglia
luglio